9.6 C
Comune di Bari
domenica 11 Aprile 2021
Home Cronaca Bari, ospite del Centro di Permanenza per il Rimpatrio arrestato dalla Polizia....

Bari, ospite del Centro di Permanenza per il Rimpatrio arrestato dalla Polizia. Due denunce al Libertà e Madonnella

Da leggere

Un arresto e due denunce. È il report di tre diverse attività svolte nel corso della giornata di ieri dai poliziotti della Squadra Volanti della Questura di Bari.

A finire in manette è stato un ospite tunisino del Centro di Permanenza per il Rimpatrio. L’uomo, pregiudicato classe 1987, era destinatario di un provvedimento di cattura per esecuzione di un ordine di carcerazione ed è finito dietro le sbarre del carcere di Bari.

Nel quartiere Libertà, invece, gli agenti hanno denunciato un pregiudicato barese di 40 anni fermato nei pressi del cimitero monumentale. Dai controlli, infatti, è emerso che l’uomo era inottemperante a un provvedimento di DASPO urbano: un divieto di accesso all’area urbana di quella zona.

Nel quartiere Madonnella, infine, è stato denunciato un cittadino marocchino di 34 anni trovato in possesso di un cacciavite e completamente privo di documenti. In questo caso l’uomo, anch’egli pregiudicato, dovrà rispondere di falsa attestazione sulle proprie generalità e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche