14.3 C
Comune di Bari
venerdì 3 Dicembre 2021
Home Cronaca Bari, pusher 19enne arrestato a Carrassi. Due denunce per accensione di fuochi...

Bari, pusher 19enne arrestato a Carrassi. Due denunce per accensione di fuochi d’artificio a San Pasquale

Notizie da leggere

Un arresto e quattro denunce. Questo il report relativo a diverse attività svolte dai poliziotti della Squadra Volanti e della Squadra Mobile della Questura di Bari nella giornata di ieri.

A finire in manette, nel quartiere Carrassi, è stato un 19enne incensurato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti, addosso al ragazzo, hanno rinvenuto 17 dosi di marijuana, una bustina di cocaina e 350 euro in contanti, evidentemente frutto della vendita di altre dosi. Per il ragazzo sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Sempre a Carrassi, durante un controllo su un’autovettura con a bordo tre ragazzi, risultati poi tutti pregiudicati, gli agenti hanno denunciato un 30enne, già colpito da avviso orale, trovato in possesso di un coltello multiuso. L’uomo così è stato denunciato sia per il possesso della ‘lama’ che per l’inottemperanza al divieto di frequentare altri pregiudicati.

Altre due denunce, invece, sono scattate nei confronti di due 21enni, entrambi incensurati, beccati nel quartiere San Pasquale mentre erano intenti a innescare una batteria di fuochi pirotecnici. A Carbonara infine, dove era stata segnalata una lite, gli agenti hanno denunciato un uomo di 75 anni per minacce gravi nei confronti di un giovane 18enne e per il possesso di un’arma impropria detenuta e utilizzata durante l’aggressione senza giustificato motivo.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti