Home Cronaca Bari, 17enne in motorino fermato al Libertà dopo un inseguimento: è un...

Bari, 17enne in motorino fermato al Libertà dopo un inseguimento: è un pusher. Denunciato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

All’Alt Polizia degli agenti della Volante, anziché fermare il motorino, ha dato vita a un breve e pericoloso inseguimento per le vie del quartiere. Protagonista del tentativo di fuga, avvenuto nella tarda notte per le strade del Libertà, è stato un giovane incensurato di 17 anni, in giro per affari di droga.

Una volta fermato, con non poche difficoltà da parte dei poliziotti, il minorenne, infatti, è stato trovato in possesso di circa 17 grammi di marijuana, ben suddivisi in numerose dosi pronte allo spaccio. Il ragazzino aveva con sé anche due bilancini di precisione, una somma in contanti probabilmente frutto di vendite precedenti e ben tre telefoni cellulari.

Il tentativo di fuga e il successivo atteggiamento poco collaborativo del 17enne, oltre che per il possesso della droga, è stato ulteriormente spiegato dall’esito degli accertamenti svolti dagli agenti: il giovane, tra l’altro privo di patente di guida, guidava una moto priva di copertura assicurativa e intestata a un 40enne della zona, al quale il mezzo è stato poi affidato con tutte le contestazioni al Codice della Strada violate dall’improvvisato centauro.

La perquisizione domiciliare effettuata dagli agenti presso l’abitazione del minore, per sua fortuna, ha dato esito negativo. Al termine delle operazioni, così, i poliziotti hanno denunciato il giovane pusher all’Autorità Giudiziaria competente del Tribunale dei Minori e lo hanno affidato alla madre.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui