12.2 C
Comune di Bari
venerdì 16 Aprile 2021
Home Cronaca Sparatoria a Molfetta, dopo cinque mesi di indagini ecco gli arresti: in...

Sparatoria a Molfetta, dopo cinque mesi di indagini ecco gli arresti: in carcere due pregiudicati di 22 e 24 anni

Da leggere

Dopo cinque mesi di indagini i carabinieri di Molfetta hanno arrestato gli autori del conflitto a fuoco verificatosi lo scorso 23 febbraio in via San Giovanni. Quel pomeriggio, intorno alle 17 e alla presenza di donne e bambini, due persone decisero di fronteggiarsi in strada a colpi di pistola.

Le indagini, portate avanti anche con l’attenta analisi delle registrazioni video delle telecamere comunali, hanno permesso così di arrestare due giovani di 22 e 24 anni: entrambi accusati di essere i responsabili di quella sparatoria e uno dei due ritenuto colpevole anche di aver sparato, solo due giorni dopo, all’indirizzo dell’abitazione dell’altro. Un appartamento al quinto piano di una palazzina popolare nella periferia di Molfetta.

Stando a quanto ricostruito dai militari i fatti contestati ai due giovani sono riconducibili a un’ulteriore sparatoria, avvenuta nel 2018, quando il 24enne sparò, ferendo gravemente, il 22enne. Un episodio già giudicato in primo grado e per cui è stata emessa sentenza di condanna a carico del responsabile. La pericolosità dei soggetti, sottolineata dai numerosi precedenti penali a carico degli stessi, ha portato il GIP del Tribunale di Trani ad accogliere le richieste cautelari: entrambi, dunque, sono finiti dietro le sbarre del carcere.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!