Home Cronaca Monopoli, camper trasformato in negozio abusivo di oggetti da mare e campeggio:...

Monopoli, camper trasformato in negozio abusivo di oggetti da mare e campeggio: quattro denunce a Capitolo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

A Monopoli quattro cittadini serbi sono stati denunciati in stato di libertà dalla Polizia di Stato per ricettazione di merce di presumibile provenienza furtiva.

Gli agenti, in zona Capitalo, hanno proceduto al controllo di un camper equipaggiato come un negozio di oggetti utilizzabili in campeggio e al mare: radio e lampade, chiavette usb e custodie in plastica per tablet, cartucce per toner e auricolari, fino ad arrivare ai depilatori e alle bilance. Oggetti elettronici per un valore approssimativo di circa 1.500 euro.

In assenza di documenti di acquisto degli oggetti o di qualsivoglia altra documentazione attestante la legalità del possesso della merce, per tutto quanto in esposizione è scattato il sequestro. Gli accertamenti eseguiti, inoltre, hanno consentito di appurare che dei quattro denunciati, ben tre vantavano precedenti di Polizia. Per tutti, in ogni caso, è scattata anche la procedura della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Monopoli per tre anni.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui