12.1 C
Comune di Bari
martedì 20 Aprile 2021
Home Cronaca Cisternino, rapina a portavalori: dopo 14 mesi di indagini arrestati tre uomini...

Cisternino, rapina a portavalori: dopo 14 mesi di indagini arrestati tre uomini di Ostuni

Da leggere

Con l’accusa di aver fatto una rapina a un portavalori nel maggio del 2019 tre uomini di Ostuni sono stati arrestati dai Carabinieri. Si tratta di Mariano Barnaba e Giuseppe Santoro, di 28 anni, e del 57enne Francesco Tanzariello. I tre sarebbero i responsabili di un assalto a un furgone blindato che stava trasportando denaro all’ufficio postale di Casalini, frazione di Cisternino.

In quella occasione furono prelevati 31mila euro in contanti e furono sparati colpi di pistola calibro 7.62. Subito dopo la rapina furono ritrovate e sequestrate le armi utilizzate. Le indagini eseguite sulle stesse hanno consentito di contestare ai tre ostunesi i reati di rapina pluriaggravata, tentato omicidio pluriaggravato, ricettazione, detenzione e porto di armi clandestine e da guerra. I tre si trovavano già in carcere nell’ambito di un altro procedimento penale, sempre per reati contro il patrimonio.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!