Home Cronaca Bari, lite a San Girolamo: 38enne ai domiciliari aggredisce i familiari e...

Bari, lite a San Girolamo: 38enne ai domiciliari aggredisce i familiari e torna in carcere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un 38enne barese, pregiudicato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, è tornato dietro le sbarre del penitenziario di Bari. I poliziotti hanno proceduto al ripristino della misura di custodia cautelare in carcere al termine di un intervento per lite in famiglia a San Girolamo. L’Autorità Giudiziaria, infatti, ha disposto l’aggravamento della misura cautelare, revocando così i domiciliari, dopo che l’uomo, in uno scatto d’ira, ha aggredito e malmenato i familiari.

Un altro litigio, avvenuto invece nel quartiere Libertà, ha portato alla denuncia di un 17enne. In questo caso gli agenti sono intervenuti in seguito a un’animata discussione tra una giovane coppia di fidanzati. Durante le fasi concitate, infatti, il minorenne si è avventato inaspettatamente contro l’equipaggio rimediando una denuncia in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale. La ragazza, 20enne, ha riferito sull’accaduto senza riportare notizie rilevanti.