Home Cronaca “A Bari c’è una bomba”, telefonata anonima al centralino Ferrotramviaria: allarme rientrato...

“A Bari c’è una bomba”, telefonata anonima al centralino Ferrotramviaria: allarme rientrato dopo 2 ore di controlli

Foto ANSA
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Allarme bomba nel pomeriggio di oggi nella stazione Ferrotramviaria di Bari, in piazza Aldo Moro, dove si affaccia anche la stazione Centrale. L’allarme è scattato dopo una telefonata anonima al centralino della società ferroviaria a Roma che avvisava di un ordigno in stazione.

Sono stati così immediatamente evacuati tutti gli uffici Ferrotramviaria, quelli della adiacente stazione delle Ferrovie Appulo Lucane ed è stata sospesa la circolazione dei treni. Sul posto sono arrivati gli artificieri, i carabinieri e gli agenti della Polfer che hanno delimitato l’intera zona per le verifiche e la messa in sicurezza.

Dopo oltre due ore di controlli, con gli spazi della stazione passati al setaccio, alle 18.34, terminata l’ispezione degli agenti, la circolazione ferroviaria è stata ripristinata.