15.4 C
Comune di Bari
domenica 11 Aprile 2021
Home Cronaca Tra luglio 2018 e settembre 2020 almeno 12 anziani derubati: arrestato 51enne...

Tra luglio 2018 e settembre 2020 almeno 12 anziani derubati: arrestato 51enne di Barletta. Scippi in tutto il nord barese

Da leggere

I carabinieri di Molfetta – dopo mesi di indagini, pedinamenti e analisi delle immagini di videosorveglianza – hanno individuato e arrestato lo scippatore seriale che, da oltre 2 anni e sempre nei mesi estivi, era diventato l’incubo degli anziani a Molfetta, Terlizzi, Bisceglie e in molti altri comuni della BAT. L’uomo, un 51enne di Barletta già noto alle forze di polizia per i reati di rapina e furto con strappo, è ritenuto responsabile di almeno 12 scippi.

Il 51enne, come da copione, seguiva sempre lo stesso schema. Agiva da solo, preferibilmente tra le 9.30 e le 10.30 del mattino, a bordo di uno scooter con targa contraffatta. Casco calzato e occhiali da sole per coprire meglio il volto. Poi la scelta della vittima: sempre una persona anziana, indifesa e impossibilitata a una pronta ed energica reazione. Alcune volte, data l’età, anche poco precisa nella ricostruzione dei fatti e nel descrivere il malvivente.

Una volta individuato, il malcapitato anziano veniva fermato con una scusa banale, spesso chiedendo indicazioni stradali. Una volta avvicinata la sfortunata vittima, nel momento più opportuno, il 51enne gli strappava letteralmente di dosso il monile in oro, per poi darsi subito alla fuga e far perdere le proprie tracce.

Per ben tre stagioni estive di seguito, così, il 51enne di Barletta ha creato non poco allarme sociale in tutta la zona a nord di Bari. Dopo l’ultimo scippo però, lo scorso settembre ai danni di un 85enne di Molfetta, i carabinieri sono riusciti a definire l’identikit del ladro e, contestualmente, a localizzare il luogo dove nascondeva la moto utilizzata per le sue scorribande. Una volta rintracciato, così, l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Trani.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche