15.1 C
Comune di Bari
giovedì 22 Aprile 2021
Home Cronaca Droga e contrabbando di sigarette, inchiesta della DDA di Bari: 8 arresti...

Droga e contrabbando di sigarette, inchiesta della DDA di Bari: 8 arresti tra Puglia e Lombardia

Da leggere

Vendevano ‘Amnesia’ – droga ottenuta miscelando marijuana con metadone ed eroina, che causa momentanee perdite di memoria – oltre ad hashish ‘Mercedes’ e ‘Toyota’, importando lo stupefacente in camion che trasportavano frutta o altre merci. Per questo 8 pregiudicati sono stati arrestati in Puglia e in Lombardia dalla Guardia di Finanza nell’ambito di un’inchiesta su un presunto traffico di droga dalla Spagna e di sigarette dall’Est Europa: 4 di loro sono finiti in carcere, altri 4 agli arresti domiciliari.

Nell’inchiesta, coordinata dalla DDA di Bari, sono indagate complessivamente 23 persone per i reati, a vario titolo contestati, di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope, contrabbando aggravato di tabacchi lavorati esteri, detenzione e porto illecito di arma da fuoco. Nel corso delle indagini sono state denunciate altre 11 persone e 6 arrestate in flagranza, sono stati sequestrati oltre una tonnellata di droga, hashish, marijuana, eroina, oltre 2 tonnellate di tabacchi lavorati esteri di contrabbando, 30mila euro in contanti, 2 autoarticolati e 3 autoveicoli.

Le sigarette contrabbandate erano le cosiddette “cheap white”, cioè tabacchi originali con i marchi registrati nei rispettivi Paesi di produzione (Russia, Emirati Arabi Uniti, Cina e Ucraina), che non possono, tuttavia, essere venduti in Italia o all’interno dell’Unione Europea, in quanto non conformi ai parametri minimi di sicurezza previsti dalla normativa comunitaria.

Un pellet che era stato utilizzato dal gruppo criminale per coprire in una occasione la droga trasportata è stato donato a una confraternita religiosa, mentre tre automezzi sequestrati sono stati assegnati alla Croce Rossa Italiana.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!