11.8 C
Comune di Bari
sabato 17 Aprile 2021
Home Cronaca Putignano, ai domiciliari per spaccio continua a vendere eroina e marijuana: 31enne...

Putignano, ai domiciliari per spaccio continua a vendere eroina e marijuana: 31enne finisce in carcere

Da leggere

Già colpito dalla misura degli arresti domiciliari, aveva pensato bene di ricominciare la sua attività di spaccio. La circostanza, però, non è sfuggita all’attenzione dei carabinieri e così per un 31enne di Putignano si sono aperte le porte del carcere di Bari.

Un servizio di osservazione effettuato dai militari sotto l’abitazione del 31enne, nel pomeriggio di ieri, ha permesso di notare due giovani, conosciuti quali assuntori di sostanze stupefacenti, entrare nell’abitazione dell’uomo e allontanarsi dopo pochi minuti. Fermati per un controllo, quindi, i due sono stati trovati in possesso di due ‘cipollotti’ di eroina.

La perquisizione eseguita subito dopo in casa del pusher, con l’ausilio dell’unità cinofila di Modugno, ha consentito ai carabinieri di trovare 20 grammi di eroina, oltre 6 grammi di marijuana, una pianta di marijuana con infiorescenza, materiale per il confezionamento, un cellulare e la somma di 160 euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!