6.8 C
Comune di Bari
giovedì 15 Aprile 2021
Home Cronaca Molfetta, beccato con una Yaris rubata: l’inseguimento finisce contro 5 auto in...

Molfetta, beccato con una Yaris rubata: l’inseguimento finisce contro 5 auto in sosta. Arrestato

Da leggere

I carabinieri di Molfetta, nelle scorse ore, hanno arrestato un giovane biscegliese, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti penali, perché responsabile dei reati di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e danneggiamento.

I militari hanno intercettato il ragazzo alla guida di una Toyota Yaris, rubata a Molfetta lo scorso 10 dicembre e già oggetto di ricerche da qualche giorno. Alla vista della gazzella dei carabinieri, quindi, il giovane ha dato vita a un inseguimento andato avanti per oltre 10 minuti, a folle velocità, lungo le strade cittadine, fortunatamente poco affollate dato l’orario e i divieti anti Covid.

Giunto in zona Madonna dei Martiri, infatti, il fuggiasco ha perso il controllo del mezzo, schiantandosi contro le auto parcheggiate lungo la via. Cinque sono state le vetture danneggiate, con i proprietari che hanno formalizzato regolare denuncia. Per il biscegliese in trasferta, invece, si sono aperte le porte del carcere di Trani.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche