7.1 C
Comune di Bari
venerdì 16 Aprile 2021
Home Cronaca Scontri fra tifosi in autostrada, coinvolto anche esponente della tifoseria biancorossa

Scontri fra tifosi in autostrada, coinvolto anche esponente della tifoseria biancorossa

Da leggere

C’è anche un ultras 43enne barese, esponente della tifoseria biancorossa, tra i destinatari dell’obbligo di dimora per gli scontri del febbraio scorso tra le tifoserie del Bari e del Lecce.

Oltre al 43enne, per altri cinque ultras biancorossi è stato disposto l’obbligo di dimora, appartenenti ai club “Seguaci” e “Cani sciolti” e ulteriori sei sono coinvolti nell’indagine, appartenenti ai club “Re David” e “Bulldog”. Altri sei indagati sottoposti alle misure cautelari sono della tifoseria del Lecce.

Gli immediati controlli successivi agli scontri, che provocarono il danneggiamento di diversi mezzi dei salentini e il ferimento di alcune persone, consentirono subito di identificare una novantina di tifosi e di sequestrare mazze da baseball, manganelli, taglierino, guanti, una frusta con tre anime in ferro e la parte riflettente di uno specchietto retrovisore. I 12 destinatari della misura cautelare hanno un’età compresa tra i 23 e i 52 anni.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche