27.8 C
Comune di Bari
lunedì 26 Luglio 2021
Home Cronaca Santeramo, 43enne ai domiciliari continua a spacciare hashish e cocaina: arrestato e...

Santeramo, 43enne ai domiciliari continua a spacciare hashish e cocaina: arrestato e trasferito in carcere

Notizie da leggere

Già sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, un 43enne di Santeramo è stato nuovamente arrestato dai carabinieri per spaccio di hashish e cocaina.

L’uomo, che era stato autorizzato a uscire dalla propria abitazione per alcune ore della giornata, aveva deciso di investire questo tempo per riprendere in mano le redini della sua vecchia attività illecita: sorpreso in strada con un grammo di cocaina e 6 di hashish, il pusher è stato costretto ad aprire la porta di casa ai carabinieri per una perquisizione domiciliare. Un controllo che ha consentito di recuperare ulteriori 5 dosi di cocaina e circa 130 grammi di hashish suddivisi in 8 dosi.

Nella disponibilità del 43enne anche materiale utile per confezionare lo stupefacente e la somma di 1.800 euro in contanti, ritenuta dai militari provento dell’attività di spaccio. Per la misura cautelare a cui era sottoposto e per i precedenti specifici, l’uomo non ha potuto evitare il trasferimento nel carcere di Bari.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche