37 C
Comune di Bari
mercoledì 28 Luglio 2021
Home Cronaca Corato, accoltellamenti in piazza: 33enne albanese e 38enne tunisino espulsi dal territorio...

Corato, accoltellamenti in piazza: 33enne albanese e 38enne tunisino espulsi dal territorio nazionale

Notizie da leggere

Il 33enne cittadino albanese Ismet Gega e il 38enne cittadino tunisino Aymen Ayari – entrambi domiciliati a Corato, clandestini sul territorio nazionale e già denunciati in stato di libertà dagli agenti della Polizia di Stato e della Polizia Locale – sono stati espulsi dall’Italia. Entrambi, nelle scorse ore, erano stati coinvolti in episodi delittuosi. Nello specifico, violente liti terminate con due accoltellamenti.

Il cittadino albanese, protagonista della vicenda avvenuta in piazza Di Vagno, è stato espulso con decreto del Prefetto e rimpatriato in Albania con decreto di accompagnamento alla frontiera, emesso dal Questore di Bari e convalidato dal Giudice di Pace.

Il cittadino tunisino, coinvolto negli episodi di piazza Venezuela, che annoverava tra i propri precedenti penali due condanne per droga, una per resistenza a pubblico ufficiale e una per rapina, è stato espulso con provvedimento del Prefetto e condotto presso il CPR di Bari con provvedimento del Questore, in attesa di convalida del Giudice di Pace. L’uomo, in passato, aveva anche presentato domanda di asilo politico per cui aveva ottenuto il diniego.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche