21.9 C
Comune di Bari
domenica 16 Maggio 2021
Home Cronaca Modugno, 70enne scippata cade e sbatte la testa: rapinatore perde il cellulare...

Modugno, 70enne scippata cade e sbatte la testa: rapinatore perde il cellulare e viene rintracciato

Notizie da leggere

Avrebbe scippato una donna di 70 anni in via Imbriani a Modugno e, con un forte strattone, l’avrebbe scaraventata sull’asfalto facendole sbattere la testa. Protagonista della vicenda un minorenne, rintracciato subito dopo perché, durante le fasi dello scippo, pare abbia perso il proprio cellulare.

La donna è stata soccorsa da alcuni passanti, prima dell’arrivo di un’ambulanza del 118 che ha trasportato la vittima all’ospedale Mater Dei, dove è stata curata e dimessa con una prognosi di 15 giorni.

La fuga del giovane scippatore è durata pochi minuti. I Carabinieri, intervenuti sul posto, hanno trovato per terra il cellulare perso dal malvivente. Risalire alla sua identità è stato semplice e, una volta rintracciato, lo stesso avrebbe ammesso il fatto appena compiuto e fornito le indicazioni per il ritrovamento del giubbino indossato per lo scippo, gettato subito dopo in un bidone dell’immondizia.

Il ragazzo, che si era reso protagonista di una vicenda simile a febbraio scorso, è stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata e lesioni personali, e condotto nel carcere minorile Fornelli di Bari.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche