22.6 C
Comune di Bari
giovedì 6 Maggio 2021
Home Cronaca Bitonto, latitante da mesi va dal barbiere in zona rossa: arrestato 27enne

Bitonto, latitante da mesi va dal barbiere in zona rossa: arrestato 27enne

Notizie da leggere

Un 27enne di Bitonto, volto noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di furto aggravato e ricettazione. L’uomo, latitante da mesi dopo la condanna a un anno e 11 mesi di reclusione per furto di cavi di rame rubati sulla linea della Ferrotramviaria, è stato sorpreso mentre si faceva tagliare i capelli da un barbiere aperto in zona rossa.

Il soggetto è stato notato da una volante mentre sfrecciava in sella alla sua moto tra le vie del paese, per poi fermarsi davanti a un parrucchiere del luogo. Sceso dalla moto, sarebbe stato visto entrare dal portone semichiuso dell’attività. I poliziotti, insospettiti dal comportamento, hanno deciso di verificare cosa stesse accadendo nel salone.

Appena entrati, gli agenti hanno riconosciuto immediatamente il latitante che, senza neanche la mascherina di protezione, era seduto su una poltrona mentre il barbiere gli tagliava i capelli. Immediatamente bloccato, è stato arrestato e condotto prima in Questura, poi nel carcere di Bari.

Sanzione da 400 euro anche per il parrucchiere, per violazione delle norme anti contagio. Inoltre, è stata effettuata la segnalazione alla Prefettura di Bari per l’eventuale sospensione dell’attività commerciale.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!