22.6 C
Comune di Bari
giovedì 6 Maggio 2021
Home Cronaca Bari, autista Amtab aggredito. Cgil: "Mappare le linee a rischio"

Bari, autista Amtab aggredito. Cgil: “Mappare le linee a rischio”

Notizie da leggere

“Chiediamo una mappatura delle linee a rischio con presidi di sicurezza a supporto dei lavoratori”. Lo dichiara in una nota il segretario regionale Filt Cgil Puglia e A.M. di Bari, Gennaro Fiorentino, esprimendo “solidarietà al lavoratore vittima dell’ennesimo atto di violenza ingiustificato”, l’autista di un bus Amtab di Bari aggredito con calci e pugni mentre era in servizio nel quartiere San Paolo, da un passeggero che pretendeva che accelerasse.

“Tra il personale di movimento, autisti e verificatori titoli di viaggio, e il personale della sosta a pagamento – dice Fiorentino -, sono quasi 500 i dipendenti che ogni giorno rischiano di affrontare situazioni pericolose per la propria incolumità. Non è più tollerabile che accadano queste brutali aggressioni a donne e uomini che stanno solo svolgendo il proprio lavoro”.

“Per l’ennesima volta – aggiunge – chiediamo a gran voce che siano presi provvedimenti seri per garantire la sicurezza dei lavoratori” con “una mappatura delle linee a rischio garantendo presidi di polizia o guardie giurate a supporto dei lavoratori” e “di mettere in campo tutte le azioni possibili volte ad adottare adeguati provvedimenti per arginare il problema delle aggressioni”


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!