23.5 C
Comune di Bari
lunedì 14 Giugno 2021
Home Cronaca In trasferta a San Vito Chietino per fare incetta di ricci: due...

In trasferta a San Vito Chietino per fare incetta di ricci: due pescatori pugliesi beccati dalla Finanza. Maxi multa

Notizie da leggere

Due pugliesi, pescatori di ricci di mare, sono stati fermati e sanzionati a San Vito Chietino, in provincia di Chieti, dalla Guardia di Finanza di Pescara. È accaduto la scorsa notte e adesso i due dovranno difendersi dalle accuse pesca illegale e rispondere anche della violazione delle norme anti Covid.

L’intervento, scattato intorno alle 2, ha consentito ai militari di cogliere in flagranza i trasgressori e verbalizzarli poiché intenti ad effettuare la pesca subacquea in zone e tempi vietati, eccedendo altresì il quantitativo minimo di pescato consentito.

Ai due pugliesi sono state comminate sanzioni amministrative per 4.500 euro oltre al sequestro del pescato, delle bombole e dell’attrezzatura da sub. I ricci di mare posti sotto sequestro sono stati rigettati in mare e restituiti così al loro habitat naturale.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche