22.8 C
Comune di Bari
sabato 19 Giugno 2021
Home Cronaca Tormenta i genitori con continue richieste di soldi. Minacce e aggressioni: 52enne...

Tormenta i genitori con continue richieste di soldi. Minacce e aggressioni: 52enne arrestato a Modugno

Notizie da leggere

Un 52enne di Modugno, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato nella serata di ieri dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, che da diversi mesi era senza fissa dimora e viveva in un B&B, nell’ultimo semestre aveva iniziato a perseguitare i propri genitori. Si presentava a qualsiasi ora del giorno e della notte sotto la loro abitazione, spesso dopo aver fatto abuso di bevande alcoliche, minacciandoli e chiedendo loro del denaro per pagare il suo soggiorno nelle varie strutture ricettive da egli frequentate.

Solo nell’ultimo mese i carabinieri di Modugno erano intervenuti più volte in soccorso degli anziani genitori che, oramai terrorizzati, chiedevano aiuto appena il figlio si presentava citofonando al portone della loro abitazione. Accolto, in qualche occasione, una volta in casa il 52enne puntualmente iniziava ad agitarsi e ad inveire, soprattutto contro il padre, arrivando anche ad aggredirlo.

Nella giornata di ieri i militari sono dovuti intervenire prima in piena notte, perché l’uomo aveva cominciato a suonare selvaggiamente al citofono di casa dei genitori e ad urlare per la strada. Poi, qualche ora più tardi e precisamente nel tardo pomeriggio, ancora una volta per via del fatto che l’uomo, stavolta entrando abusivamente nell’appartamento dei genitori, aveva iniziato a inveire contro di loro minacciandoli di morte.

Il tempestivo arrivo dei carabinieri, questa volta e a differenza delle precedenti occasioni, ha consentito di cogliere il 52enne sul fatto. Una volta arrestato è stato portato nel carcere di Trani.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche