25.2 C
Comune di Bari
sabato 12 Giugno 2021
Home Cronaca Rubavano pesce e vino in Veneto e Friuli, poi rivendevano tutto in...

Rubavano pesce e vino in Veneto e Friuli, poi rivendevano tutto in Puglia: sgominata banda di Cerignola

Notizie da leggere

La Polizia ha sgominato una banda di Cerignola specializzata in furti di prodotti ittici e vinicoli presso ditte dislocate nella zona del Veneto Orientale e del Friuli Venezia Giulia. La banda era composta da cinque uomini, quattro finiti in carcere e uno ai domiciliari, ognuno dei quali aveva dei ruoli ben specifici: autisti di autovetture staffetta e dei veicoli industriali per il trasbordo della merce, facchini per il carico e scarico della merce e ‘vedette’ per controllare l’eventuale arrivo delle forze di Polizia.

I componenti del gruppo criminale partivano da Cerignola, viaggiando con più autovetture e camion. Dopo aver individuato i depositi da depredare, provvedevano a sottrarre la merce che veniva poi rivenduta in Puglia. L’indagine è partita nel settembre 2019 dopo che i malviventi, per evitare i controlli di una pattuglia della Polizia Stradale sull’A13, decisero di scappare abbandonando il furgone sul quale viaggiavano, carico di prodotti ittici del valore di 300mila euro rubati nottetempo da una ditta in provincia di Venezia.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche