30.4 C
Comune di Bari
domenica 1 Agosto 2021
Home Cronaca Bari, ai domiciliari dopo aver sequestrato e violentato una 21enne. Trovato in...

Bari, ai domiciliari dopo aver sequestrato e violentato una 21enne. Trovato in strada dalla Polizia: denunciato

Notizie da leggere

A marzo era stato arrestato per i reati di sequestro di persona, violenza sessuale e porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere. Nonostante la gravità dei reati, era stato sottoposto ai domiciliari. Ieri pomeriggio è stato sorpreso in strada dai poliziotti della Squadra Volanti, ma anche in questo caso, almeno per il momento, è riuscito a evitare il carcere. Protagonista della vicenda è un 32enne, cittadino egiziano residente a Bari, denunciato nelle scorse ore per evasione.

La misura della detenzione domiciliare era stata comminata dopo la denuncia della vittima, una 21enne barese, che aveva accusato l’uomo di averla sequestrata, segregata in casa e violentata. Gli agenti, nel primo pomeriggio di ieri, hanno intercettato il 32enne fuori dalla propria abitazione, nel quartiere Libertà, senza giustificato motivo. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per il reato di evasione. A decidere l’eventuale inasprimento della pena sarà l’autorità giudiziaria.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche