38.3 C
Comune di Bari
giovedì 29 Luglio 2021
Home Apertura Mogli e compagne maltrattate a Bari: tre casi in poche ore. Un...

Mogli e compagne maltrattate a Bari: tre casi in poche ore. Un arresto al San Paolo, denunce a Palese e al Libertà

Notizie da leggere

Maltrattamenti in famiglia a Bari, con vittime mogli e compagne, che hanno portato a un arresto e due denunce in poche ore. Tre casi differenti, intercettati dai poliziotti della Squadra Volante della Questura, in tre diversi quartieri della città.

Il primo al San Paolo, dove un’animata lite in casa tra marito e moglie, un 32enne pluripregiudicato e una 30enne, ha richiesto l’intervento degli agenti della volante di zona: l’uomo è stato arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale ed è stato condotto presso il carcere di Bari. Per lo stesso reato, al quartiere Libertà, è stato denunciato un uomo di 52 anni. In questo caso l’accesa lite, sempre all’interno di un appartamento, è stata portata avanti con la convivente, una donna di 55 anni.

A Palese, invece, i poliziotti sono intervenuti presso una comunità di accoglienza e in questo caso la lite ha visto protagonisti due cittadini nigeriani. L’uomo, un 25enne incensurato, in piena notte, dopo una lite con la sua donna e in presenza del loro figlio minorenne, ha malmenato la compagna: una 29enne, anche lei incensurata, ferita al viso e costretta alle cure del 118 per un labbro lesionato. L’uomo è stato identificato e denunciato per lesioni aggravate.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche