32.9 C
Comune di Bari
giovedì 5 Agosto 2021
Home Cronaca Modugno, giovane pusher arrestato per la seconda volta in meno di 20...

Modugno, giovane pusher arrestato per la seconda volta in meno di 20 giorni: sequestrate 52 dosi di cocaina

Notizie da leggere

Un paio di settimane fa era stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nelle scorse ore, per lo stesso reato, un ragazzo di 20 anni di Modugno è finito nuovamente in manette per mano dei carabinieri.

Il giovane pusher è stato intercettato dai militari, in una via non troppo distante dalla Caserma, mentre parlava, stando sul marciapiede, con un 22enne, anche lui con precedenti penali, che invece era seduto all’interno di un’utilitaria. I due giovani, alla vista dei militari, hanno messo in fila una serie di movimenti sospetti. Così, inevitabilmente, è scattato il controllo.

I carabinieri, rimasti a bocca asciutta dopo una prima perquisizione personale, hanno fatto spostare il veicolo sul quale si trovava il 22enne, trovando, in questa maniera, una cipollina di cocaina del peso di 0,25 grammi.

Ciò è bastato, visti i precedenti dei ragazzi, per far scattare una perquisizione domiciliare a casa di entrambi. Nell’abitazione del 20enne, all’interno di un cassetto della scrivania della sua camera da letto, è stato trovato un involucro contenente ben 51 cipolline di cocaina, identiche, per fattura, a quella trovata ritrovata prima sotto l’autovettura.

In totale sono stati sequestrati 17 grammi di cocaina suddivisi in 52 dosi, e la somma contante di 15 euro, ritenuta il provento della cessione della cipollina rinvenuta per terra poco prima. Anche perché nulla, invece, è stato trovato in casa del 22enne, che evidentemente era andato dal pusher per acquistare la sostanza. Droga e soldi sono stati sequestrati. Il ragazzo, una volta in manette, è stato sottoposto ai domiciliari.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche