30.2 C
Comune di Bari
sabato 24 Luglio 2021
Home Cronaca La loro storia è al capolinea, aggredisce e rapina la fidanzata per...

La loro storia è al capolinea, aggredisce e rapina la fidanzata per comprare droga: 36enne arrestato a Modugno

Notizie da leggere

Prima la lite e la decisione di troncare la storia, poi il blitz notturno a casa di lei e l’aggressione per portarle via l’auto e il bancomat, così da poter comprare la droga. Succede a Modugno, dove un 36enne con piccoli precedenti penali è stato arrestato dai carabinieri per i reati di rapina e indebito utilizzo di carte di credito.

I militari sono intervenuti in seguito a una chiamata al 112. Alla richiesta d’aiuto da parte della donna, barricata in casa con i figli, nati da una precedente relazione, dopo essere stata aggredita dal fidanzato. La vittima ha raccontato che nel corso della giornata i due avevano avuto un violento litigio al termine del quale avevano deciso di lasciarsi. Nella tarda serata, però, il 36enne ha provato ad entrare in casa della donna con le chiavi di cui era in possesso. Trovando l’opposizione del chiavistello, quindi, ha prima scardinato la porta, poi, una volta entrato nell’appartamento, strattonato e spinto la ex, strappandole le chiavi dell’auto dalle mani e allontanandosi con il suo bancomat.

I carabinieri, poco dopo, hanno rintracciato e bloccato l’uomo non lontano da una banca, da dove aveva prelevato 300 euro. Con parte del denaro aveva acquistato della cocaina. Il 36enne è stato quindi condotto prima in caserma e poi in carcere.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche