38.3 C
Comune di Bari
giovedì 29 Luglio 2021
Home Cronaca Puglia, si tuffa in zona proibita della Grotta della Poesia: turista ferito...

Puglia, si tuffa in zona proibita della Grotta della Poesia: turista ferito alla testa

Notizie da leggere

Un turista di 49 anni di Bergamo si è ferito alla testa tuffandosi dalla vietata Grotta della Poesia, nell’area archeologica di Roca, marina di Melendugno, considerata tra le dieci piscine naturali più belle al mondo.

Nell’area tutelata da anni vige un divieto della Capitaneria di Porto di Otranto, legato alla elevata pericolosità geomorfologica del sito e perché è tra le zone più fragili della costa salentina. Un divieto che negli anni passati è stato spesso disatteso dai numerosi bagnanti che ogni estate si riversano nell’area. L’uomo, nel tuffo, ha riportato una piccola ferita lacero-contusa alla testa.

E’ stato soccorso prima dagli operatori dell’associazione Vivarch a cui il Comune ha affidato la gestione dell’area per tre anni, e poi con l’intervento dei sanitari del 118, che lo hanno medicato sul posto. Da due anni si può accedere all’area dove sorge la Grotta della Poesia solo attraverso un apposito varco e pagando il biglietto per la visita guidata.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche