23.8 C
Comune di Bari
martedì 28 Settembre 2021
Home Cronaca Pusher di Modugno nella rete dei carabinieri, 14 dosi di hashish nascoste...

Pusher di Modugno nella rete dei carabinieri, 14 dosi di hashish nascoste in una ciabatta: arrestato

Notizie da leggere

Un 47enne di Modugno, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini sono partite da un controllo stradale effettuato nei confronti di un giovane barese trovato in possesso di 5 grammi di hashish. Gli accertamenti, finalizzati all’identificazione dello spacciatore, hanno consentito ai militari di arrivare al 47enne, sorpreso poi nei pressi della propria abitazione subito dopo un’altra vendita di hashish.

Durante la successiva perquisizione domiciliare effettuata a casa del pusher, l’uomo ha subito consegnato ai carabinieri, spontaneamente, due pezzi di hashish, sperando di evitare ispezioni più approfondite. Tentativo vano. All’interno di una ciabatta recante l’immagine del personaggio di un noto cartone animato, i militari hanno trovato 14 dosi di hashish per un peso complessivo di 76 grammi, oltre alla somma di 900 euro suddivisa in banconote di vario taglio e un bilancino di precisione.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche