26.4 C
Comune di Bari
sabato 18 Settembre 2021
Home Cronaca Gravina, rogo domato dopo 36 ore. Il sindaco: “Incendio forse originato da...

Gravina, rogo domato dopo 36 ore. Il sindaco: “Incendio forse originato da accensione stoppie”

Notizie da leggere

E’ al momento sotto controllo anche se ci sono tuttora alcuni focolai attivi, l’incendio che dalla tarda serata di mercoledì è scoppiato nelle campagne di Gravina in Puglia, sulla murgia barese, a ridosso del bosco Difesa Grande. L’area interessata dalle fiamme si estende su circa 200 ettari e comprende prevalentemente terreni privati. Per domare le fiamme sono al lavoro a terra da ormai 36 ore squadre di Vigili del fuoco arrivate da diverse città pugliesi, personale Arif, Polizia locale, Protezione civile comunale e i carabinieri Forestali.

Sono inoltre intervenuti nel pomeriggio di ieri fino a sera, e probabilmente torneranno questa mattina, due canadair e due fire boss per lanci d’acqua dall’altro sulle lingue di fuoco. “Il loro intervento ha consentito di mettere sotto controllo un incendio pauroso, al momento ancora attivo ma almeno ben circoscritto”, conferma il sindaco di Gravina, Alesio Valente, che ha seguito le operazioni di spegnimento e contenimento dell’incendio per tutta la notte. “Le fiamme sono state contenute e l’area del fuoco delimitata e al momento sotto controllo” dice. “Le fiamme – riferisce inoltre il sindaco – potrebbero essere partite dall’accensione incauta di stoppie su terreni privati, poi propagatesi a causa del vento e delle alte temperature”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche