25.9 C
Comune di Bari
domenica 26 Settembre 2021
Home Cronaca Bari, estorce denaro per una e-bike rubata e picchia negoziante per le...

Bari, estorce denaro per una e-bike rubata e picchia negoziante per le immagini delle telecamere: in manette 28enne

Notizie da leggere

Un 28enne barese è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di tentata estorsione e minacce ai danni di due persone, un cittadino straniero e un negoziante del centro di Bari. A luglio scorso il soggetto avrebbe cercato di estorcere la somma di 500 euro a un uomo di nazionalità nigeriana, come cavallo di ritorno per la restituzione di una bicicletta elettrica sottrattagli poco prima.

Il 28enne però, per il timore di essere stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza di un esercizio commerciale, nei pressi del quale si era incontrato con la vittima, avrebbe provato a farsi consegnare le registrazioni video dal titolare del negozio.

Al suo rifiuto, lo avrebbe minacciato pesantemente, comunicandogli che ci sarebbero state anche gravi conseguenze per la sua attività. Nell’occasione, lo avrebbe anche malmenato. Le indagini, partite dopo l’immediata denuncia, hanno consentito di ricostruire esattamente la dinamica dei fatti, consentendo agli agenti di risalire al presunto responsabile. Nel pomeriggio di ieri l’uomo è stato fermato e condotto presso la sua abitazione, in regime di arresti domiciliari.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche