10.5 C
Comune di Bari
mercoledì 8 Dicembre 2021
Home Cronaca Acquaviva, 600 grammi di cocaina nascosti in un muretto a secco: arrestato...

Acquaviva, 600 grammi di cocaina nascosti in un muretto a secco: arrestato 36enne

Notizie da leggere

Ha provato a nascondere la cocaina da spacciare in un muretto a secco, ma lo stratagemma non è servito a evitargli l’arresto. Succede ad Acquaviva, dove un 36enne censurato è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, è stato sorpreso dai carabinieri in contrada San Nicola mentre si muoveva con fare sospetto vicino a un muretto a secco che separa due fondi agricoli. Spostando delle pietre, l’uomo aveva prelevato da una fessura un involucro: all’interno del contenitore i militari hanno subito trovato 50 grammi di cocaina. Nascosti nel muretto, in tutto, ce n’erano 15. Per un peso complessivo di 600 grammi di droga. Al termine delle formalità di rito, il pusher è stato costretto ai domiciliari.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti