8.4 C
Comune di Bari
sabato 4 Dicembre 2021
Home Apertura Bari, 46enne ammazzato a coltellate a Carbonara. Mistero risolto: omicida arrestato a...

Bari, 46enne ammazzato a coltellate a Carbonara. Mistero risolto: omicida arrestato a Toritto

Notizie da leggere

I carabinieri di Bari, ieri sera a Toritto, hanno arrestato il 44enne rumeno Gheorhe Busuioc. L’uomo, pregiudicato, è ritenuto responsabile dell’omicidio del connazionale Mihalcea Vasile, 46 anni, avvenuto il 12 maggio scorso in un casolare nelle campagne di via Fratelli De Filippo, nel quartiere Carbonara. Le indagini, coordinate dalla Procura di Bari, hanno consentito di far luce sulla morte del 46enne, ucciso a coltellate, al termine di una serata conviviale, davanti a due donne: la compagna della vittima e quella del presunto assassino.

Gli elementi raccolti dai militari sulla scena del crimine la sera dell’omicidio e le dichiarazioni testimoniali acquisite, poche ore dopo il fatto, avevano già consentito alla Procura di emettere un fermo di indiziato di delitto nei confronti del 44enne, subito rintracciato su un treno Fal nello scalo ferroviario in via Cifarelli e arrestato dagli uomini dell’Arma. Tuttavia, le fondamentali dichiarazioni accusatorie formulate dalla compagna della vittima erano state ritrattate pochi giorni dopo, rendendo più complesse le attività degli inquirenti e determinando la conseguente scarcerazione di Busuioc.

Le successive indagini, portate avanti dalla Scientifica in particolare sugli indumenti e sulle scarpe indossate dal 44enne nel corso della cena, hanno però scacciato via ogni dubbio “facendo emergere in maniera inequivocabile – spiegano gli inquirenti – gravi indizi di colpevolezza, su Busuioc, in merito all’uccisione del connazionale”. Prove che hanno portato la Procura a richiedere al GIP l’emissione di un provvedimento di cattura. Al termine delle operazioni, il 44enne è stato rinchiuso nel carcere di Bari.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti