9.5 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeBassa sxFinisce l’amore e inizia l’incubo: inseguimenti, aggressioni e auto incendiata. Lei costretta...

Finisce l’amore e inizia l’incubo: inseguimenti, aggressioni e auto incendiata. Lei costretta a lasciare Corato

Notizie da leggere

Una volta finito l’amore, è iniziato l’incubo. Succede a Corato, dove dopo un’indagine partita dalla denuncia presentata da una giovane donna, quattro persone – due donne e due uomini, tutti di nazionalità rumena – sono state arrestate per atti persecutori, incendio doloso di autovettura e violazione di domicilio. Tre sono finite in carcere, una ai domiciliari.

I fatti a loro contestati sarebbero accaduti a partire dallo scorso mese di marzo, dopo la fine di una relazione sentimentale tra la donna che ha sporto denuncia e uno degli arrestati. Inseguimenti, minacce portate anche con l’utilizzo di mazze da baseball, aggressioni fisiche nell’appartamento della vittima alla presenza dei figli piccoli, fino ad arrivare all’incendio della sua auto.

“Il perdurante e grave stato di ansia e di paura, unito al timore per l’incolumità propria e dei propri familiari – spiegano dalla Polizia – ha costretto la vittima a modificare le proprie abitudini di vita, portandola anche a trasferirsi in un’altra città”.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!