9.4 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeCronacaBotti illegali, sequestri e due denunce nel Barese. Petardo ferisce 14enne: ricoverato...

Botti illegali, sequestri e due denunce nel Barese. Petardo ferisce 14enne: ricoverato in Intensiva

Notizie da leggere

I carabinieri hanno sequestrato nel Barese 53 petardi e denunciato due persone per detenzione di esplosivo il cui possesso e maneggio necessita di specifiche autorizzazioni amministrative, nelle due circostanze, evidentemente, assenti.

A Molfetta, durante una perquisizione domiciliare a casa di un sorvegliato speciale, i militari hanno sequestrato 25 petardi di grosse dimensioni e una batteria seriale di fuochi d’artificio, tutti privi del marchio CE e non di libera vendita. Una forte esplosione nel centro di Bitetto, invece, ha portato i carabinieri a bloccare un giovane trovato in possesso di 28 petardi vietati. Il ragazzo aveva con sé anche 5 dosi di cocaina e 155 euro in contanti.

Vittima di botti illegali, a Nardò, è stato un ragazzino di 14 anni ferito ieri sera proprio mentre cercava di far esplodere un grosso petardo in piazza. L’improvvisa esplosione lo ha colpito all’occhio sinistro e alla mano destra. Soccorso dai sanitari del 118 è stato trasportato al Vito Fazzi di Lecce dove attualmente è ricoverato in terapia intensiva.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!