9.5 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeCronacaBari, calci e pugni al supermercato per scappare con la merce rubata:...

Bari, calci e pugni al supermercato per scappare con la merce rubata: arrestata 30enne

Notizie da leggere

Nella mattinata di ieri a Bari, in un noto supermercato nella zona industriale, una donna georgiana di 30 anni è stata arrestata dalla Polizia per il reato di rapina impropria in concorso.

La 30enne, in compagnia di un uomo, dopo aver preso dagli scaffali merce di valore nascondendola in una borsa, ha provato a fuggire attraversando di corsa la barriera delle casse. La coppia di ladri, quindi, è stata rincorsa e fermata dal personale del negozio. Calci e pugni in serie hanno consentito all’uomo di divincolarsi e scappare. La stessa reazione, invece, non è stata utile alla donna, finita in manette e rinchiusa nel carcere di Trani. Si infaga per risalire all’identità del complice.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!