21.1 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

lunedì 26 Settembre 2022
HomeCronacaBari, troppe moto d'acqua pericolose. La Capitaneria: "Sospendiamo le patenti nautiche"

Bari, troppe moto d’acqua pericolose. La Capitaneria: “Sospendiamo le patenti nautiche”

Notizie da leggere

Troppe segnalazioni al numero blu, la Capitaneria di porto di Bari intensifica i controlli contro i comportamenti illegali e pericolosi, e ricorda che è possibile sospendere le patenti nautiche. “La stagione balneare 2022, iniziata in data primo maggio, vede come ogni anno le Capitanerie di porto impegnate nel contrasto al fenomeno della navigazione illegale degli acquascooter nelle aree riservate alla balneazione – si legge in una nota – Sono, infatti, sempre più frequenti le segnalazioni al numero blu 1530 relative alla presenza di moto d’acqua nelle acque di balneazione con comportamenti da parte dei conducenti che mettono a rischio l’incolumità dei bagnanti”.

La Capitaneria di porto di Bari, che disciplina a livello locale l’utilizzo degli acquascooter nell’Ordinanza n. 50 del 2017 (16 maggio), al fine di contrastare in maniera sempre più incisiva comportamenti che mettono a serio rischio oltre che l’incolumità dei bagnanti anche la sicurezza della navigazione, “adotterà i provvedimenti necessari per inibire tale fenomeno sempre più in accrescimento – ricorda la nota – provvedendo anche alla sospensione delle patenti nautiche ai sensi dell’art. 40 del D.M 146/2008, Regolamento di attuazione dell’art. 65 del Codice della Nautica da diporto, mettendo al primo posto, come sempre, la salvaguardia della vita umana in mare”.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!