25.9 C
Comune di Bari
sabato 19 Giugno 2021
Home Economia Crema Anticellulite migliori: quali sono le più efficaci?

Crema Anticellulite migliori: quali sono le più efficaci?

Notizie da leggere

Creme anticellulite Migliori 2021

La cellulite è un inestetismo della pelle che colpisce soprattutto le donne. Può comparire anche in giovane età e dipende non necessariamente dal peso, ma anche da problemi ormonali, cattiva alimentazione, stile di vita non sano. L’uso di creme anticellulite sicuramente è un aiuto: questi prodotti, infatti, contribuiscono alla cura e alla prevenzione della cellulite se abbinati ad una routine di costanti buone abitudini. Provate anche ad utilizzare dei massaggiatori anti cellulite per un effetto ancora più intenso e ad indossare gli appositi pantaloni anticellulite che aiutano a ridurre la buccia d’arancia.

Si possono alternativamente provare anche le creme snellenti.

Le creme anticellulite possono contribuire ad eliminare la pelle a buccia d’arancia, a patto che l’antipatico inestetismo venga combattuto su più fronti e con tanto impegno. La prevenzione della cellulite, infatti, inizia a tavola. Un corretto stile di vita, un’alimentazione equilibrata e bilanciata di tutti i nutrienti fanno sì che pesantezza, gonfiori alle gambe e cellulite, causati da un rallentamento del circolo venoso, possano essere prevenuti e curati.

È importante, infatti, assicurare la giusta idratazione durante la giornata. Un litro e mezzo al giorno è la quantità di acqua minima da assumere, preferibilmente lontano dai pasti, per non diluire i succhi digestivi, e per permettere una buona diuresi e un’eliminazione ottimale delle sostanze tossiche.

Creme anticellulite, come agiscono

Le creme per combattere la cellulite sono tra i prodotti per benessere e bellezza più acquistati, per i quali le donne sono anche disposte ad investire molto. Ogni anno sul mercato escono nuovi prodotti, più mirati, più innovativi per aiutare le donne nello sconfiggere questa acerrima nemica delle gambe e dei glutei.

Per eliminare il cosiddetto effetto “buccia d’arancia”, una buona crema anticellulite deve essere ricca di alcuni principi attivi, in grado di intervenire gradualmente sul problema. Estratti di avocado, mandorle, jojoba, karitè sono ad esempio fondamentali per chi deve combattere tessuti che hanno perso tono; estratti di Ippocastano, Rusco, Edera e Centella per chi ha problemi di circolazione; estratti di alghe, caffeina, tè per chi deve combattere lo spessore dei cosiddetti pannicoli adiposi. Una crema anticellulite di qualità non sfigura di certo nei cofanetti regalo beauty.

E’ necessario farsi consigliare, dunque, prima di acquistare una crema anticellulite o leggere attentamente le recensioni che troviamo sugli e-commerce online come Amazon.

Non tutta la cellulite è uguale. Possiamo individuare 3 stadi basati sulla gravità e sull’impatto estetico:

I° STADIO cellulite edematosa. E’ caratterizzata da una stasi di liquidi nelle classiche zone in cui si accumula la cellulite.
II° STADIO cellulite fibrosa. Si inizia a notare il caratteristico aspetto “a buccia d’arancia”.
III° STADIO cellulite sclerotica. Nell’ultimo stadio, il tessuto cutaneo è duro, dal profilo irregolare, per la presenza di macro noduli dolenti al tatto.
I tre rimedi efficaci per combattere la cellulite sono:

  • Un’alimentazione povera di sodio e grassi e ricca di vitamine e sali minerali
  • praticare sport in modo costante
  • trattamenti estetici specifici.

Prima però di investire in un ciclo di massaggi linfodrenanti, puoi scegliere tra le creme anti cellulite in commercio: nessun trattamento cosmetico potrà portarti risultati definitivi e veloci, ma le creme sono ottime per migliorare l’aspetto della pelle, renderla più luminosa, tonica e compatta.

Creme anticellulite drenanti

Per chi è alla ricerca di un trattamento drenante, che combatta la cellulite e che aiuti ad eliminare tutti i liquidi in eccesso, le case di cosmetica non deludono, proponendo tanti prodotti di qualità, efficaci se abbinati ad uno stile di vita sano.

Ecco di seguito alcuni esempi di creme molto efficaci, alle quali potete anche abbinare un trattamento con i fanghi anticellulite.

Molto valida è certamente la crema Guam, nome assai conosciuto quando si parla di anticellulite. E’ un trattamento drenante specifico per gambe e glutei in formato crema. La formulazione comprende alghe marine e polisaccaridi dinannochloropsis oculata, in pratica è un autentico concentrato di attivi naturali delle alghe marine che, assieme ad altri ingredienti dotati di proprietà drenanti, hanno un’azione drenante sulle zone in cui generalmente i liquidi tendono ad accumularsi.

Nissòlia propone invece un trattamento “ultra intensivo” snellente e drenante. Questa crema è arricchita con estratti di genziana, portulaca, crisantemo, lecitina di soia, peperoncino, poria, liquirizia, berretto capaci di stimolare e favorire il microcircolo. Al fine di ottenere anche un effetto antiossidante e lenitivo è stata aggiunta anche la Vitamina E. Per permettere l’ideale assorbimento del trattamento anticellulite, la crema è provvista di un rullo che aiuta a far penetrare in profondità i preziosi principi attivi in essa contenuti.

La crema termogenica J. Armor può essere impiegata anche nella zona addominale, per favorire l’eliminazione degli accumuli adiposi su pancia e fianchi. Natualmente la sua azione termogenica è efficace anche su glutei e gambe, come tutte le creme anticellulite. L’applicazione della crema genera calore, l’azione termogenica appunto, permettendo ai principi attivi in essa contenuti di essere assorbiti dalla pelle. Contiene estratti vegetali a base di Ginseng, Alga Rossa, Fucus, Olio di mandorla, Centella e principi attivi: carnitina, elastina, caffeina, fosfatidilcolina provenienti da agricoluta biologica certificata AIAB, mentre non contiene: parabeni, petrolati, glutine, olio di palma. Non lascia la pelle unta ed è di facile assorbimento.

Creme Anticellulite in Gravidanza

Le creme anticellulite in gravidanza devono essere scelte con estrema cura e attenzione. Il motivo è semplice: non tutti gli ingredienti impiegati nelle formulazioni dei prodotti anticellulite sono compatibili con la gravidanza. Anche un ingrediente apparentemente innocuo come la caffeina andrebbe evitato, soprattutto se in dosaggio alto o altissimo. Lo stesso si dica per prodotti a base di iodio e ormoni tiroide e non solo.

Questo significa forse che in gravidanza le creme anticellulite sono bandite? Non proprio, ma bisogna scegliere solo quelle che hanno un INCI che non comporta rischi e, fortunatamente, ce ne sono diverse. Se avete già partorito, scoprite invece quali sono le creme anticellulite migliori in allattamento.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche