7.5 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

venerdì 3 Febbraio 2023
HomeEventiA Carbonara un angolo di Giappone, arriva la mostra di bonsai: "Esemplari...

A Carbonara un angolo di Giappone, arriva la mostra di bonsai: “Esemplari unici e tanti consigli”

Notizie da leggere

Domenica 4 dicembre, in piazza Garibaldi a Carbonara dalle 10, ci sarà un evento speciale per la sensibilizzazione sull’arte dei bonsai, attraverso l’esposizione di alcune varietà ed esemplari unici. L’evento, organizzato dall’associazione culturale ‘Bonsai e dintorni’, in collaborazione con ‘Barinquarta’ e ‘Voglia di crescere’, si pone gli obiettivi di diffondere il rispetto per la natura e promuovere l’espansione dell’arte del bonsai in Puglia.

“Domenica 4 dicembre – dichiara Marco Petruzzelli, membro del direttivo Bonsai e dintorni – saremo felici di organizzare, in piazza Garibaldi a Carbonara, salvo imprevisti meteorologici, un evento per la sensibilizzazione e la divulgazione sulla cura e la crescita del bonsai. Verranno esposte alcune tipologie particolari di bonsai, tra cui cinque di queste ancora in fase di formazione. Esporremo anche l’arte giapponese del Suiseki, ovvero pietre di particolare forma e colore, insieme anche al Kusamono, composizione di erbe spontanee in vasi particolari”.

L’associazione Bonsai e dintorni, con oltre 20 anni di esperienza nella cura del bonsai, mira ad una partecipazione collettiva per avvicinare la cittadinanza al rispetto delle tematiche naturalistiche. “Siamo un’associazione con vent’anni di esperienza sulla divulgazione dell’arte del bonsai, molti di noi coltivano piante da molto prima della nascita dell’associazione – prosegue Marco Petruzzelli – Facciamo capo a diverse associazioni nazionali, tra cui il Collegio Nazionale di Istruttori del bonsai e del Suiseki (IBS). Insieme a Luca Bragazzi, presidente dell’associazione IBS, organizziamo corsi di coltivazione dei bonsai, dedicati a principianti e bonsaisti più esperti”.

L’associazione ha deciso di organizzare questo evento “anche perché vogliamo rendere più attenta la cittadinanza alle tematiche naturalistiche – spiega Marco – Avere cura di una pianta è importante, non tutti hanno l’opportunità di averne una in casa, per questo l’evento mira a divulgare la biologia, la cura e le tecniche di coltivazione del bonsai. Questo evento di volontariato vuole far appassionare soprattutto i giovani in difficoltà nel quartiere, spesso distanti alle tematiche culturali”. L’evento sarà gratuito e aperto a tutti e prevede anche la possibilità di esporre il proprio bonsai e chiedere consigli agli esperti. “Sarà possibile esporre gratuitamente il proprio bonsai – conclude – Inoltre chiunque voglia, potrà farlo curare da noi, con dei consigli personalizzati”.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!