Home Spettacoli Bif&st, edizione 2020 presentata a Venezia: tra le novità c’è anche la...

Bif&st, edizione 2020 presentata a Venezia: tra le novità c’è anche la location del Piccinni

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

L’undicesima edizione del Bif&st è stata presentata ieri a Venezia: sarà in programma dal 21 al 28 marzo del 2020, sarà dedicata al regista Mario Monicelli e porterà in dote alcune importanti novità. Oltre alle tradizionali sezioni, infatti, dal 2020 la nuova sezione ‘ItaliaFilmFest’ presenterà i migliori film italiani dell’ultimo anno, premiati da critici cinematografici. In più, una rassegna di 8 film di recente produzione da un Paese diverso ogni anno, accompagnati da autori e interpreti.

L’edizione 2019 presentò 303 eventi in 8 giorni, al Teatro Petruzzelli e nell’appena restaurato Teatro Margherita, oltre che al Multicinema Galleria, al Teatro Van Westerhout e al Castello Angioino a Mola di Bari. Nel 2020 il festival disporrà del restaurato Teatro Niccolò Piccinni e in futuro anche del Teatro Kursaal, ora in corso di restauro.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

1 commento

  1. Non facciamo si che questa bellissima manifestazione “Bif&st” ci venga scippata, come è già successo, purtroppo, con il MEDIMEX , questo grazie ai nostri politici regionali in cerca di consensi elettorali, il riferimento è evidente. Ancora oggi non è dato sapere perchè mai, all’epoca, i nostri politici “tutti” della giunta comunale, non si opposero a questo scempio, considerato l’importanza dell’evento per la città di Bari. Quindi, Baresi siate vigili.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui