Home Spettacoli ‘Sala Prove’, nel carcere minorile Fornelli riparte la stagione di teatro: protagonisti...

‘Sala Prove’, nel carcere minorile Fornelli riparte la stagione di teatro: protagonisti i giovani detenuti

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Il teatro come pratica artistica e civile, per un progetto, a cura di Teatri di Bari/Teatro Kismet OperA, in collaborazione con la Compagnia CasaTeatro, che da più di vent’anni continua a offrire uno spazio di alta formazione e produzione scenica, rivolto ai giovani detenuti dell’Istituto penale per i minorenni ‘Fornelli’ di Bari.

Parte da ottobre la stagione 2019/2020 della Sala Prove, lo spazio teatrale dell’Istituto, con un ricco calendario di appuntamenti. La Compagnia della Sala Prove è composta da detenuti-attori e artisti professionisti esterni che sono parte integrante del progetto, che promuovono le produzioni e l’attività nei circuiti professionali nazionali e definiscono l’esperienza tra le più significative nel panorama del teatro carcere italiano.

L’ultimo lavoro firmato Compagnia della Sala Prove è lo spettacolo ‘Tutto ricordare, tutto dimenticare’, primo appuntamento della stagione 2019/2020, che fino a giugno prevede spettacoli, laboratori e seminari di alta formazione aperti a tutti.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui