Home Spettacoli ‘Concerto pro Terra Santa’, evento musicale ad Altamura: giovedì 5 dicembre c’è...

‘Concerto pro Terra Santa’, evento musicale ad Altamura: giovedì 5 dicembre c’è anche il pianista Benedetto Lupo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Pellegrini di pace e di speranza – Concerto pro Terra Santa”. Questo è il titolo dell’evento musicale che si terrà giovedì 5 dicembre, alle ore 20.30, nel teatro Saverio Mercadante di Altamura. Un evento promosso dall’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, delegazione di Acquaviva delle Fonti – Santeramo in Colle, e organizzato con la sezione Bari Alta Murgia, in collaborazione con l’Istituzione Concertistica Orchestrale Magna Grecia e il Festival Opera de Mari, che porterà sul palco anche Benedetto Lupo.

Oltre al grande pianista di fama internazionale, nell’occasione, si esibiranno inoltre il soprano Natalizia Carone e l’Orchestra Ico della Magna Grecia, diretta dal Maestro Giuseppe Bini. Il programma musicale è interamente dedicato ai geni di Beethoven e di Mozart.

Con il patrocinio della Luogotenenza per l’Italia Meridionale Adriatica dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, della Regione Puglia e del Comune di Altamura, il ‘Concerto pro Terra Santa’ rientra nell’ambito del progetto dal profondo valore culturale e spirituale ‘Pellegrini di pace e di speranza’, promosso in occasione del decimo anniversario dalla istituzione della delegazione Acquaviva delle Fonti – Santeramo in Colle dell’Ordine.

“Durante la serata – si legge in una nota degli organizzatori – sarà presentato il cofanetto musicale intitolato ‘Pellegrini di pace e di speranza’, realizzato con la collaborazione dei musicisti Natalizia Carone e Giuseppe Bini, con il quale si vuole lasciare un segno tangibile, in musica, del percorso ideale di meditazione per ogni cavaliere e dama ma, più in generale, per tutti coloro i quali intendono accostarsi come pellegrini alla conoscenza di quei luoghi, resi ‘santi’ dalla presenza terrena di Gesù”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui