Home Spettacoli Subito Giulio Scarpati e Valeria Solarino, poi Lunetta Savino: big del teatro...

Subito Giulio Scarpati e Valeria Solarino, poi Lunetta Savino: big del teatro sul palco del Palazzo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sabato 7 e domenica 8 dicembre ‘Il Misantropo’ di Molière interpretato Giulio Scarpati e Valeria Solarino, sabato 14 dicembre Lunetta Savino e la tragedia comica ‘Non farmi perdere tempo’. Sono gli appuntamenti dei prossimi due weekend del teatro Palazzo.

Prodotto dalla compagnia Gli Ipocriti, per la regia di Nora Venturini, ‘Il Misantropo’ è stato uno dei successi dell’ultima stagione teatrale, con Scarpati e Solarino che si sono calati al meglio nei panni dei protagonisti Alceste e Celimene. Completano il cast Blas Roca Rey (nel ruolo dell’amico di Alceste, Filinto), Anna Ferraioli (Arsinoè), Matteo Quinzi (Oronte, Basco, Du Bois), Federica Zacchia (Eliante), Mauro Lamanna (Acaste) e Matteo Zecchi Clitandro). Le scene sono curate da Luigi Ferrigno, luci di Raffaele Perin, musiche di Marco Schiavoni e costumi di Marianna Carbone.

Lunetta Savino è la protagonista assoluta di ‘Non farmi perdere tempo – tragedia comica per donne destinata alle lacrime’. L’attrice barese interpreta Tina, una donna di 27 anni che ne dimostra una trentina di più a causa della sindrome da invecchiamento precoce. Una condizione che affronta come una tragedia comica, con una positività che sembra inesauribile. A farle compagnia, una coetanea (Eduarda Iscaro) che suona pezzi datati alla fisarmonica, una colonna sonora dei pensieri di Tina, che ben presto dovrà anche fare i conti con nipoti poco riconoscenti.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui