26.6 C
Comune di Bari
domenica 26 Settembre 2021
Home Spettacoli "Carla è l'opera", il Magna Grecia Awards ricorda Carla Fracci: appuntamento il...

“Carla è l’opera”, il Magna Grecia Awards ricorda Carla Fracci: appuntamento il 24 agosto

Notizie da leggere

Non solo un omaggio a una delle più grandi ballerine del ventesimo secolo, ma una vera e propria serata tributo in cui musica, arte e spettacolo celebrano un’icona internazionale dal grande legame con la Puglia. «Carla è l’opera»: galà d’eccezione per tenere i riflettori sempre accesi su Carla Fracci: simbolo italiano della danza in tutto il mondo.

L’evento, organizzato da Magna Grecia Awards, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Gioia del Colle, vedrà la partecipazione di stelle del firmamento artistico internazionale e si terrà domani, martedì 24 agosto alle 20:30 nel Castello Normanno Svevo di Gioia del Colle (BA). Sul palco il soprano Carly Paoli, apprezzata in tutto il mondo, i ballerini ai vertici della Scala di Milano Vittoria Valerio e Claudio Coviello, e il cantautore Pierdavide Carone.

La manifestazione è un fuori programma del «Magna Grecia Awards & Fest 2021», che prosegue la partnership solidale con «30 Ore per la Vita» ed è realizzata grazie al sostegno di Nava, leader nel campo dell’import export, che ha scelto di sostenere la cultura italiana nel mondo. Patrocini: ministero per i Beni e le Attività culturali, Regione Puglia, Puglia Promozione, AReSS, Città metropolitana di Bari, Teatro Pubblico Pugliese.

Nel 1981 il New York Times la definì «prima ballerina assoluta». Carla Fracci è da sempre simbolo e sinonimo del ballo. La sua grandezza, che va oltre il passare del tempo e la sua recente scomparsa, verrà raccontata attraverso testimonianze, storie, e ovviamente la danza. E proprio lo scorso anno, a lei furono consegnate simbolicamente le chiavi del teatro Rossini di Gioia del Colle. E per «Carla è l’opera», ci sarà la voce incantevole del soprano Carly Paoli. Artista inglese di fama mondiale, le sue radici parlano pugliese. La famiglia materna è della provincia di Lecce. Nella sua giovane ma straordinaria carriera, esibizioni alla Carnegie Hall di New York, al Castello di Windsor per i Reali d’Inghilterra, ha duettato con José Carreras e Andrea Bocelli al concerto delle Terme di Caracalla a Roma. Il suo singolo d’esordio «Ave Maria» è stato scelto dal Vaticano come inno ufficiale per il Giubileo della Misericordia di Papa Francesco.

A incantare il pubblico pugliese ci saranno due stelle della danza, entrambi ambasciatori d’eccellenza del Sud Italia: Claudio Coviello, lucano, oggi Primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano. Diplomato alla scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, nel 2003 ha danzato con Carla Fracci davanti al Papa. Con lui, a Gioia del Colle, ci sarà Vittoria Valerio, siciliana e formata artisticamente al Bayerisches Staatsballett di Monaco, oggi solista del Teatro alla Scala di Milano.

Passi e melodie si alterneranno alle composizioni del cantautore Pierdavide Carone. Originario della provincia di Taranto, è uno dei talenti più seguiti del panorama italiano. Grande cura nei testi e nelle note, Pierdavide ha vinto Sanremo come autore e ha partecipato come cantante in tandem con il grande Lucio Dalla. Ha scritto quattro Album e l’ultimo, «Casa», è uscito nel 2021.

«Soltanto un anno fa eravamo con lei, proprio a Gioia del Colle, per premiare Carla Fracci – commenta il patron Fabio Salvatore – per questo abbiamo voluto fortemente organizzare una serata per ricordarla. La sua figura è eterna, sinonimo di impegno, sacrificio, talento, gentilezza. Dal 1996 è l’obiettivo del Magna Grecia Awards & Fest: celebrare cuore, pensiero, azione e valorizzare l’operato di chi ha saputo dare un contributo significativo alla società attraverso la propria arte». Angelo Antresini, CEO del Gruppo Nava: «Senza cultura e bellezza, saremmo nulla. E l’imprenditoria deve supportare l’arte, perché abbiamo il dovere di essere al fianco di chi produce cultura. E il Magna Grecia Awards è sicuramente un punto di riferimento». Alla serata si accede solo per invito gratuito ed è riservata ai possessori di Green Pass, in rispetto alle normative anti Covid. Per prenotare il proprio posto www.magnagreciaawards.com


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche