Home Sport

Vela, weekend di trionfi per il Circolo barese: conquistati trofei e finale Champions

2

Fine settimana colmo di vittorie per il Circolo della Vela Bari. Dalla conquista della finale di St. Moritz di Champions League, alla conquista della Coppa Italia di Platu 25, passando per il Trofeo Optisud di Termoli.

 Nella semifinale di Champions League il team barese composto da Simone Ferrarese, timoniere, e da Corrado Capece Minutolo, Valerio Galati e Leonardo Dinelli, detentore del titolo 2018, è stato premiato dalla costanza. Ha scalato la classifica provvisoria dal quarto posto del primo giorno posizionandosi sulla vetta e mantenendosi in testa fino alla fine. Secondo classificato il Regattaclub Bodensee (Svizzera) terzo il VSAW Bundesligateam (Germania). Ventiquattro i team provenienti da tutta l’Europa che si sono affrontati sul campo di regata antistante Porto Cervo per definire la classifica e stabilire i sette equipaggi che andranno in Svizzera a metà agosto.

Accesissima la battaglia nella Coppa Italia Platu25 tra i team in testa alla classifica. Dopo il primo scarto EUZ II di Francesco Lanera si è confermata saldamente alla guida della flotta lasciandosi alle spalle l’avversaria di sempre, Five For Fighting III di Tommaso De Bellis (LNI Monopoli) e Brera Hotels di Wolleb Alberto (CC Roggero Lauria).

Infine i più piccoli impegnati a Termoli per l’ultima delle tre tappe del Trofeo Optisud, accompagnati dal loro istruttore, Beppe Palumbo, sono riusciti in cinque, tra juniores e cadetti a salire sul podio tra i 150 partecipanti totali provenienti da tutta Italia. Si tratta di Gabriele Porcelli, terzo, e Gabriele Amodio, settimo, tra gli juniores. E sempre tra gli Juniores si contano anche il terzo posto femminile per Ludovica Montinari e il quinto per Alexandra Ufnarovkaia. Tra i cadetti, invece, Martina Volpicella ha conquistato l’ottavo posto assoluto e il primo femminile, confermando il risultato già ottenuto nelle tappe di Gallipoli e Napoli nei mesi scorsi.

Grande soddisfazione esprimono anche tutti i componenti del consiglio del Circolo della Vela Bari, e in particolare il vice presidente nautico Peppo Russo, il direttore sportivo Gigi Bergamasco e il consigliere addetto al materiale nautico Vincenzo Sassanelli: “Ottenere risultati così prestigiosi in tutte le classi è un orgoglio incredibile. Che questo avvenga nel 90° anno di vita del nostro Circolo lo è ancora di più – commentano -. Significa che stiamo facendo tanto e bene e siamo solo all’inizio di questa nuova stagione sportiva”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui