Home Sport Bari capitale del Taekwondo, tutto pronto al Palaflorio per l’inizio dei campionati...

Bari capitale del Taekwondo, tutto pronto al Palaflorio per l’inizio dei campionati europei. Cito: “Puglia fucina di talenti”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Bari da domani sarà capitale del Taekwondo europeo”. Così Angelo Cito, presidente della Federazione italiana Taekwondo, ha presentato a Bari l’evento che partirà nelle prossime ore con il campionato europeo di Para-Taekwondo e, dal primo al 3 novembre, il campionato europeo Extra G4 di Taekwondo, appuntamento del calendario mondiale assegnato all’Italia a seguito del World Taekwondo Grand-Prix tenuto a Roma nel 2018 e nel 2019.

L’ottava edizione dell’europeo di Para-Taekwondo ospiterà 239 atleti da 46 paesi, mentre l’europeo di Taekwondo 213 concorrenti da 45 paesi.

“Ringrazio il governatore Michele Emiliano e Elio Sannicandro per il supporto all’evento – ha detto Cito nel corso della conferenza tenuta questa mattina nella sede della presidenza della Regione Puglia -. Il Taekwondo ha in Puglia una fucina di talenti internazionali, a partire dal campione olimpico Carlo Molfetta fino a Vito Dell’Aquila. Tutti i maggiori atleti, con i 40 punti del ranking mondiale in palio, si giocheranno tutte le carte per ottenere il via libera per le prossime Olimpiadi”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui