Home Sport Nicolaus Cup Tennis, a Bari la presentazione del torneo internazionale Under 12

Nicolaus Cup Tennis, a Bari la presentazione del torneo internazionale Under 12

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

“Vedere giocare questi giovanissimi tennisti a Bari, mi fa tornare in mente le mie prime sfide con Flavia”. Nel corso della cerimonia di presentazione della seconda edizione della Nicolaus Cup, in corso di svolgimento sui campi della New Country Tennis Academy, Roberta Vinci, madrina del torneo, non ha potuto fare a meno di menzionare l’amica-rivale Flavia Pennetta e quei primi incroci che mai avrebbero fatto presagire che un giorno si sarebbero ritrovate sul centrale di Flushing Meadows, per contendersi gli Us Open.

A tenere a battesimo il torneo inserito nel Circuito Europe International-Junior Tour e che vede la partecipazione di oltre 300 under 12 provenienti da ventisette Paesi, non c’era solo l’ex tennista tarantina, ma anche altri volti noti del mondo della racchetta, come l’argentino Guillermo Perez Roldan (numero 13 del mondo nel 1988), l’ex azzurra Karin Knapp e le tenniste in attività Nastassja Burnett, Martina Caregaro, Alice Matteucci e Cristiana Ferrando.

L’evento, entrato nel vivo con l’inizio dei gironi del tabellone principale, è anche considerato tra quelli sportivi che regalano più prestigio alla regione. Non a caso, per quanto impegnato altrove, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano (rappresentato dal suo consigliere Domenico De Santis) non ha voluto fare mancare il suo saluto telefonico ai partecipanti.

“Questi eventi fanno bene alla regione. Ed è bello che la testimonial sia Roberta Vinci, espressione di una città come Taranto che è nel mio cuore”, sono state le sue parole. Alla conferenza stampa erano presenti i due consiglieri nazionali Fit della Puglia, Isidoro Alvisi e Donato Calabrese, che hanno rimarcato come la Puglia sia regione sempre più centrale nella mappa del tennis italiano. Con loro anche il direttore dell’Istituto superiore di formazione “Roberto Lombardi”, il barese Michelangelo Dell’Edera, che ha sottolineato l’importanza del ruolo dei maestri di tennis. Tra i giovani talenti in gara anche il barlettano Pietro Vernò e Pierluigi Basile dello Sporting Club Martina Franca.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui