Home Sport SSC Bari, Vivarini: “Dobbiamo imparare a giocare sotto stress. Con la Casertana...

SSC Bari, Vivarini: “Dobbiamo imparare a giocare sotto stress. Con la Casertana non si può sbagliare”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Le parole di mister Vivarini in conferenza stampa:

La sfida con la Casertana: “Gara particolarmente difficile. Loro in casa sono forti,  adottano un 3-5-2 compatto, sono abili in fase difensiva e hanno giocatori di categoria. Siamo consapevoli delle difficoltà della gara, ma ci sono tutti i presupposti per fare una grande partita. Dobbiamo ripartire dal primo tempo con il Potenza, per qualità di gioco e occasioni create”.

L’assenza di Di Cesare: “Stiamo pensando a soluzioni alternative, ce ne sono un paio. O Perrotta, con Costa terzino, o il passaggio alla difesa a tre, un modulo che conosciamo. Da Costa mi aspetto tanto in questa partita. Non ci sarà Scavone”.

La panchina: “Si può fare meglio. Chi entra può e deve incidere di più”.

Bilancio a fine girone di andata: “Non mi piace fare bilanci ora.  Abbiamo fatto bene, ma manca qualcosa.  Ci sono un paio di pareggi evitabili nel nostro cammino. Lavoriamo per colmare alcune lacune. Siamo una squadra che deve avere la capacità di giocare sotto stress, pensiamo a chiudere al meglio. La gara con la Casertana non si può sbagliare”.

Probabile formazione: 4-3-1-2

Frattali, Berra, Sabbione, Perrotta, Costa, Hamlili, Bianco, Schiavone, Terrani, Simeri, Antenucci.