30.9 C
Comune di Bari
giovedì 29 Luglio 2021
Home Sport Cronache di Serie A partendo da una litigata

Cronache di Serie A partendo da una litigata

Notizie da leggere

Purtroppo dopo la litigata Ibrahimovic Lukaku costata una disciplinare per entrambi qualsiasi altro scontro in campo diventa evidente. Forse non siamo più abituati a considerare l’adrenalina di campo come parte fatto concreto, parte importante della competizione calcistica. Ma è anche vero che le litigate in campo negli ultimi anni sono diventati anche fatti di cronaca e qualche volta sfociati in temi attuali difficilissimi, Ibra ad esempio si è beccato del razzista per la frase che ha detto, e di fatto così può passare.

La testata di Zidane in questo è stato uno spartiacque storico nel calcio. Ecco quello che è successo ieri, così come ce lo raccontano i video e il Corriere. Joaquin Correa fa fallo su De Silvestri e si arrabbia con il giocatore caduto. Interviene Sinisa Mihajlovic in difesa di De Silvestri, viene colpito da dal Tucu innervosito. L’allenatore guardando dalla parte di Inzaghi urla “Non mi toccare, non ti permettere di toccarmi” e finisce lì. Interviene l’arbitro che calma la situazione.

Il Bologna era già in vantaggio di 1 a 0, il nervosismo della squadra avversaria è palese ed effetto di una stagione che non sta andando bene nemmeno in Champions. I rossoblù non vincevano contro la Lazio dal 2012, l’ultimo successo come quello di sabato è stato ottenuto nel 2002 contro i biancocelesti. La Lazio ha usato uno schema 3-5-2, il Bologna 4-2-3-1 che ha ottenuto così una vittoria dopo due pareggi precedenti.

Juventus Verona, un giocatore positivo

Juventus Verona è iniziata con una notizi molto brutta, un giocatore risultato positivo al Covid, il resto della squadra negativo. “Dopo la positività al Covid-19 rinvenuta in un componente, la successiva tornata di test diagnostici cui – nel rispetto del protocollo sanitario – si sono sottoposti nelle scorse ore gli altri appartenenti al cosiddetto ‘gruppo squadra’ ha dato per tutti esito negativo.”

La Formazione del Verona, schema 3-4-2-1: Silvestri, Magnani, Gunter, Lovato, Faraoni, Sturaro Ilic, Dimarco, Baràk, Zaccagni, Lasagna

La formazione della Juventus, 3-5-2: Szeczesny, Sando, De Ligh, Demiral, Bernardeschi, Ramsey, Rabiot, Bentacur, Chiesa, Ronaldo, Kulusevski.

Sampdoria Atalanta e tutte le partite più cruciali di domenica

La prima partita di domenica è Sampdoria contro Atalanta, la seconda squadra è la favorita di molti secondo molti siti scommesse con streaming. La prima partita di domenica è Sampdoria contro Atalanta, la seconda squadra è la favorita di molti secondo molti siti scommesse con streaming.

La Sampdoria ha battuto quattro volte l’Atalanta in passato, soprattutto nelle ultime due sfide in casa con le quali ha ottenuto un punto. La squadra bergamasca però ha una posizione in League da difendere e anche un risultato storico in serie A da mantenere. I giornalisti hanno chiesto di Ilicic a Gasperini, l’allenatore ha dichiarato quando sarà pronto giocherà, non dipende da lui l’Atalanta e ammette che sarà una partita tosta, pesa la sconfitta con il Real e in vista c’è il secondo turno da recuperare.

Tra le partite importanti Roma Milan e anche Inter Genoa che Conte questa volta non ha commentato. Alle 15.00 giocano due squadre che rischiano la retrocessione in B: Crotone Cagliari, i bookmakers danno come favorita la seconda squadra con più di 2 punti, il pareggio invece supera i 3 punti.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche