32.9 C
Comune di Bari
giovedì 5 Agosto 2021
Home Sport Nuoto, Cus Bari: a Chiara Tafuri il titolo nazionale nei 100 stile...

Nuoto, Cus Bari: a Chiara Tafuri il titolo nazionale nei 100 stile libero Master

Notizie da leggere

Sono stati diramati dalla Federazione Italiana Nuoto i risultati dei campionati italiani master svoltisi su base regionale, nei quali il Cus Bari segna un importante traguardo con Chiara Tafuri che si è posizionata prima a livello nazionale nei 100 stile libero, nella categoria M25 e ha ottenuto un argento nei 50 stile libero nella stessa categoria.

“Siamo davvero felici e soddisfatti di questo risultato – ha spiegato l’allenatore Donato Sassanelli – che è stato un po’ inaspettato, vista la modalità nuova che si è utilizzata, per non creare eccessivi assembramenti. Vedere il risultato su un video, anzichè viverlo dal vivo è tutto un altro effetto, viene a mancare la tensione. Ma la gioia è comunque grande”.

Le competizioni, per via del Covid-19, si sono disputate su scala regionale, con un confronto dei tempi e dei punteggi a livello nazionale. In Puglia si sono svolte a Casarano (Le) dal 2 al 4 luglio nell’impianto Euroitalia Fitness di Casarano, in una piscina scoperta di 50m. Alla manifestazione sportiva non c’è stata la partecipazione degli anni precedenti, sebbene ci siano stati dei risultati importanti nella tre giorni di gara. L’atleta cussina si è contraddistinta soprattutto nella seconda parte di gara. Nel primo 50 ci sono stati degli errori, ma ha avuto un ritorno eccezionale, tale da farle registrare il tempo di 1:02.41, primato regionale di categoria.

Chiara Tafuri non è mai stata una velocista pura. Come atleta è nata dai corsi di nuoto del Cus Bari da quando aveva 5 anni. Ha fatto la trafila nelle squadre giovanili degli esordienti e poi negli assoluti, sempre tra le fila cussine. A partire da quest’ultima categoria è stata allenata dallo staff tecnico composto da Donato Sassanelli, Niki Oliva, Pasquale Maselli e Francesco Pascazio, sebbene per via degli impegni scolastici e per vari infortuni, si sia allontanata dalla vasca, come professionista. Gareggiando nei master ha comunque mantenuto il suo rapporto con il nuoto. In questo percorso ha evidenziato di essere un’atleta dalle elevate qualità, mostrando il suo valore soprattutto nei 100 e nei 200.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche