22.5 C
Comune di Bari
sabato 18 Settembre 2021
Home Sport SSC Bari, presentate le nuove maglie "tricolori" per il prossimo campionato

SSC Bari, presentate le nuove maglie “tricolori” per il prossimo campionato

Notizie da leggere

“Figli di Bari, Fratelli d’Italia”. Cosi la SSC Bari ha presentato le nuove maglie per la stagione 2021/2022 ispirate al tricolore italiano. I completi disegnati da Kappa sono stati presentati questo pomeriggio sulla pista d’atletica dello stadio San Nicola e entreranno in scena da fine agosto con l’inizio del campionato di serie C.

“Fede”, il nome della maglia bianca indossata da Mirco Antenucci. Una maglia dal design iconico che richiama le storiche maglie biancorosse e che rappresenta al meglio il concetto di fede sportiva e legame con la squadra.

“Passione”, invece, il nome della maglia del completo da trasferta indossata da Valerio Di Cesare. Dal design accattivante e contemporaneo la nuova maglia rossa è caratterizzata sul fondo anteriore e posteriore da una grafica che riprende la cresta del gallo presente nello stemma.

Novità assoluta indossata durante la presentazione dal nuovo acquisto Andrea D’Errico, “Speranza”, la terza divisa verde che unendosi alle prime due completa il tricolore italiano. Una vera e propria celebrazione della ripartenza del belpaese in un anno che si candida a essere uno dei migliori in assoluto della storia dello sport in Italia.

Maglie totalmente “Made in Bari”, a chilometro zero perché le idee grafiche sono tutte baresi. Come ha dichiarato lo stesso presidente della SSC Bari Luigi e Laurentiis in collegamento da Roma che ha colto l’occasione per fare un punto sulle prospettive di mercato su cui sta lavorando intensamente il direttore sportivo Ciro Polito. Insieme alle nuove maglie sono stati presentati i nuovi sponsor che compariranno sui completi dei calciatori della SSC Bari.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche