22.5 C
Comune di Bari
sabato 18 Settembre 2021
Home Sport Canoa velocità, Alessandra Centrone del Barion vince il Campionato Italiano: conquista nel...

Canoa velocità, Alessandra Centrone del Barion vince il Campionato Italiano: conquista nel K1 200 e 500

Notizie da leggere

Gli Assoluti chiamano ed Alessandra Centrone risponde, ancora una volta. Doppio titolo ai Campionati Italiani di canoa velocità per la 15enne atleta del Circolo Canottieri Barion, che all’Idroscalo di Milano trionfa nel K1 Ragazze, sia sui 200 che sui 500 metri 1° anno. Due primi posti che suggellano nel migliore dei modi la stagione agonistica della Centrone, inaugurata ad aprile proprio con la conquista di un altro titolo italiano, nel fondo. Nel frattempo è arrivata pure una convocazione in azzurro per la promettente atleta barese che si è confermata nella tre giorni milanese dedicata alla velocità, laureandosi campione d’Italia. Non una ma due volte.

Il primo successo risale a sabato, sui 500 metri, nel K1 Ragazze 1° anno, che la Centrone ha vinto in 2’02.36, staccando di oltre tre secondi la seconda classificata. Un ottimo tempo in assoluto, quello che l’ha consacrata sul tetto d’Italia fra le nate nel 2006, visto che l’avrebbe premiata anche nella gara fra le 2005 di un anno più grandi: solo la vincitrice ha fatto meglio di lei, e di neppure mezzo secondo. Un confronto teorico ma solo fino ad un certo punto, perché la competizione della domenica sui 200 ha visto Alessandra Centrone scendere in acqua con le 17enni, nel K1 Ragazze. Nessun problema: la talentuosa atleta del Canottieri Barion si è imposta in 43.03, oltre un secondo in meno rispetto alla seconda classificata. Due gare nella sua categoria ed altrettanti titoli italiani, strizzando l’occhio ad un futuro in nazionale.

Nel suo bilancio personale anche un quarto posto nel K1 200 Junior, sebbene la Centrone fosse di gran lunga la più giovane partecipante, al cospetto di tante 2003 e 2004. Appena fuori dal podio anche Teresa Corsini: quarta posizione per lei nel C1 Senior, sempre sui 200 metri. Sulla stessa distanza bene anche Lorenzo Moretti e Giacomo Mongelli che hanno sfiorato la finale nel K2 200 Senior, mancando la qualificazione per soli 13 centesimi. Meglio sui 1000 metri, dove i due hanno agguantato la finale nel K2 under 23 piazzandosi in nona posizione. Una serie di risultati che certifica la competitività della squadra agonistica allenata da Dario Bianchini, per la soddisfazione del circolo presieduto da Francesco Rossiello e del partner Mobilturi.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche